Una città a misura di bambino

Com’è la nostra città, vista con gli occhi di un bambino?

Quali sono le sue percezioni, i suoi posti preferiti, i luoghi che gli creano disagio o paura?

Il progetto “LUCI – Laboratori Urbano Comunità Inclusive”, promosso da ARCI provinciale in collaborazione con l’Università IUAV di Venezia e  sostenuto dalla Regione del Veneto con fondi statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, vuole dare voce ai più piccoli, ascoltandone opinioni e desideri, per cercare di capire come pianificare una Rovigo a “misura di bambino”.

“Vogliamo indagare il modo in cui i cittadini percepiscono la propria città – spiega Giorgia Businaro, responsabile del progetto LUCI -, capirne le emozioni e i bisogni, a partire da quelle fasce di popolazione meno rappresentate, come i bambini, per renderli protagonisti attivi dei processi di pianificazione urbana. La città, infatti, è stata pianificata e realizzata secondo la prospettiva di uomini adulti e generalmente normodotati. La percezione e la visione di altre categorie di persone non viene quasi mai presa in considerazione. I bambini, in particolare, sono cittadini spesso esclusi da qualsiasi processo decisionale, anche quando si parla di spazi e luoghi da loro vissuti e frequentati. Con LUCI, vogliamo dare voce ai piccoli cittadini e fornire un contributo ai decisori pubblici e ai pianificatori per fare di Rovigo una vera e propria città “a misura di bambino”.

copertina evento bambiniSabato 5 ottobre, bambini di età compresa tra i 6 e i 10 anni diventeranno piccoli “investigatori” urbani: armati di mappe e pennarelli, accompagnati in un itinerario lungo le vie del centro, potranno fornire le loro preziose opinioni al team di ricercatori del progetto “LUCI – Laboratori Urbani Comunità Inclusive” e dell’Università IUAV di Venezia.

Appuntamento, dunque, sabato 5 ottobre alle ore 16.00 presso il parcheggio di Piazzale G. di Vittorio. Da qui partirà una passeggiata di circa un’ora a cui seguirà un momento di confronto e condivisione. La conclusione è prevista per le ore 17.45 in Piazza Matteotti.

E i genitori? Sono tutti invitati a partecipare all’itinerario per fornire impressioni e opinioni su come immaginano la città ideale per i propri bambini.

La partecipazione è gratuita ma i posti sono limitati. È pertanto richiesta l’iscrizione tramite l’indirizzo mail  info@urbanlabluci.it

Rovigo, 27 settembre 2019

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *